MacBook bianco addio per sempre

Il classico MacBook bianco in policarbonato, ritirato dagli Store nello scorso luglio, non è più disponibile nemmeno per le scuole ed è dichiarato ufficialmente da Apple nello stato EOL: End Of Life.

Il plasticoso MacBook bianco era l’ultimo collegamento con la storica linea degli iBook, amato dai nostalgici ma nonostante ciò poco appetibile per la maggior parte degli utenti che hanno preferito il MacBook Pro in alluminio o il MacBook Air.

Apple cancella definivamente il MacBook bianco e al suo posto introduce il MacBook Air. Si parla,ovviamente, del listino che Cupertino offre alle istituzioni scolastiche e in particolare agli operatori che nel mondo didattico acquistano macchine in lotti, destinandole a studenti, docenti o laboratori informatici.

Il MacBook bianco per questa particolare categoria di clienti era rimasto disponibile in quanto soluzione a basso costo, utile per offrire un prodotto compatibile con le necessità delle scuole ma senza incidere troppo sui bilanci. La cancellazione del prodotto dal listino scolastico è stata immediatamente seguita dal lancio di un MacBook Air molto simile in fatto di caratteristiche di base e prestazioni; si tratta di un 13 pollici, una misura più utile di un 11 pollici per chi deve usare il Mac per lungo tempo e non ha troppi problemi di portabilità, presentato con processore e disco fisso tipici del modello da 11 pollici: 1,4 GHz e 64 GB di hard disk.

di Francesco Sgaramella

Annunci

Tag:, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: